XagenaNewsletter
American Psychiatric annual meeting
EPA 2017
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017

I pensieri suicidari e l'autolesionismo non-suicidario sono comuni negli adolescenti e sono fortemente associati ai tentativi di suicidio. Si è cercato di identificare i predittori di futuri tentati ...


Uno studio ha fornito ulteriori evidenze che non ci sia alcuna connessione tra il vaccino contro il morbillo, la parotite, la rosolia e l'autismo, anche nei bambini con altri fattori di rischio per qu ...


Sebbene la ricerca su ampia scala sia limitata, i risultati di una revisione sistematica hanno dimostrato che l'utilizzo di cannabinoidi sintetici può portare a numerosi esiti psicologici e gli utiliz ...


La terapia elettroconvulsivante ( TEC ) è il trattamento più efficace per gravi episodi di disturbi dell'umore. La perdita temporanea di memoria è un effetto collaterale comune, ma esistono discussi ...


Le lesioni cerebrali traumatiche sono state associate a un aumentato rischio di demenza; tuttavia, gli studi su larga scala con un lungo follow-up sono pochi. È stata studiata l'associazione tra les ...


Mantenere gli individui in trattamento con antidepressivi dopo la remissione o il recupero dal disturbo depressivo maggiore è una strategia comune per prevenire ricadute o recidive. La terapia cogni ...


Poche evidenze sono disponibili per i confronti testa-a-testa di interventi psicosociali e interventi farmacologici nella psicosi. Si è stabilito se uno studio randomizzato controllato di terapia co ...


Diversi studi hanno valutato la possibile associazione tra disturbo da deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ) e asma. Tuttavia, le evidenze esistenti sono inconcludenti sul fatto che questa a ...


E' disponibile poca evidenza riguardo ai confronti testa-a-testa di interventi psicosociali e interventi farmacologici nella psicosi. Si è cercato di stabilire se uno studio randomizzato controllato ...


La terapia elettroconvulsivante ( ECT ) è il trattamento più efficace per gravi episodi di disturbi dell'umore. La perdita temporanea di memoria è un effetto collaterale comune, ma esistono discussio ...


L'autolesionismo non-suicida viene sempre più riconosciuto come una preoccupazione di salute pubblica di primo piano. L'identificazione di fattori di rischio precoci e modificabili è necessaria per f ...


La lesione cerebrale traumatica è stata associata a un aumentato rischio di demenza; tuttavia, gli studi su larga scala con un lungo follow-up sono pochi. È stata studiata l'associazione tra da ...


I pazienti con una storia di uso a lungo termine di Cocaina hanno tassi più elevati di disfunzione endoteliale coronarica, che può aumentare la sensibilità alle catecolamine con conseguente malattia m ...


L'uso della Cannabis nell'adolescenza sembra essere indipendentemente associato a futura ipomania, un disturbo dell'umore caratterizzato da espansività o irritabilità. Nello studio prospettico, i r ...


I popper sono una serie di sostanze stupefacenti, con proprietà tossiche, che vengono assunte per inalazione, appartenenti alla classe dei nitriti alchilici. Gli effetti dei popper sono molto brevi ...