Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Reumabase.it

Schizofrenia: Paliperidone, un metabolita del Risperidone


Il Paliperidone ( Invega ) è un metabolita attivo del Risperidone.

Ricercatori dell’University of North Carolina a Chapel Hill, hanno compiuto una revisione della letteratura riguardo all’antipsicotico Paliperidone.

Cinque studi hanno confrontato il Paliperidone con il placebo.

E’stato osservato che un numero più esiguo di pazienti ha abbandonato precocemente gli studi se erano assegnati al Paliperidone ( n= 1647; RR=0.68 ).
Inoltre, i pazienti trattati con Paliperidone ( qualsiasi dosaggio ) hanno presentato una maggiore probabilità di migliorare lo stato generale ( n= 1420; RR= O.69 ).

I pazienti, assegnati al Paliperidone, avevano una più bassa probabilità di andare incontro a recidiva di psicosi ( n= 1638; RR= 0.45 ), rispetto a quelli allocati a placebo.

I dati sugli eventi avversi non sono stati ben riportati, ma il Paliperidone appare produrre una maggiore incidenza di tachicardia, rispetto al placebo ( n=1638; RR=1.88 ) ed un consistente, significativo, aumento dei livelli plasmatici della prolattina sia negli uomini ( n=413 ) che nelle donne ( n=252 ).

L’incidenza di disordini extrapiramidali era più alta tra i pazienti trattati con Paliperidone ( n=1638; RR=2.21 ), così come il guadagno di peso ( n=769; differenza media pesata,WMD: 1.07 ), rispetto a quelli allocati al placebo.

Il confronto tra Paliperidone ed Olanzapina ( Zyprexa ) 10 mg non ha mostrato differenze significative, sebbene i pazienti trattati con Paliperidone presentassero una minore probabilità di cambiamenti nel peso corporeo, rispetto all’Olanzapina ( n=660; WMD= -0.88 ).

Dall’analisi degli studi a breve termine è emerso che il Paliperidone è un antipsicotico più efficace del placebo .
Gli effetti indesiderati sembrano essere simili a quelli del Risperidone ( Risperdal ) tra cui: disordini del movimento, guadagno di peso corporeo e tachicardia.
Inoltre, il Paliperidone è associato ad aumenti importanti della prolattinemia che può comportare disfunzione sessuale.
A dosaggi superiori a 3 mg/die, il Paliperidone per os appare comparabile in efficacia all’Olanzapina 10 mg/die.
Non ci sono dati a sostegno di eventuali vantaggi del Paliperidone rispetto al Risperidone. ( Xagena2008 )

Nussbaum A, Stroup TS, Cochrane Database Syst Rev 2008; (2): CD006369


Psyche2008 Farma2008


Indietro