EPA 2017
American Psychiatric annual meeting
Xagena Mappa
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017

Quetiapina previene l'anedonia da stress acuto e cronico

Un’importante area di ricerca è rappresentata dall’impiego degli antipsicotici atipici come trattamento aggiuntivo e come stabilizzatori primari dell'umore in differenti fasi del disturbo bipolare.

Sebbene nei pazienti con disturbo bipolare, la principale indicazione terapeutica della Quetiapina ( Seroquel ) sia il management ( gestione ) della mania acuta, esistono osservazioni che fanno ritenere che la Quetiapina possa esercitare un effetto antidepressivo, così come un effetto antimaniacale.

Ricercatori dell'Università del Piemonte Orientale, hanno valutato l'effetto antidepressivo della Quetiapina a diversi dosaggi ( 0.4, 2 o 10mg/kg/die ), in confronto all'Amitriptilina ( 2 o 5mg/kg/die ) in un modello murino esposto a stress acuto o cronico.

La somministrazione della Quetiapina, 2mg/kg/die, ha prevenuto l'insorgenza di anedonia negli animali esposti ad un protocollo di stress cronico lieve della durata di 6 settimane.

L'effetto della Quetiapina ha avuto una lenta insorgenza, iniziando alla 5° settimana, ed ha prodotto un completo recupero dall'anedonia, risultando simile a quello ottenuto con la somministrazione cronica di Amitriptilina 2 o 5mg/kg/die.

I risultati dello studio stanno ad indicare che la Quetiapina è in grado di prevenire sia la depressione transitoria dell'umore causata dallo stress acuto che lo stato anedonico indotto dall'esposizione, nell'arco di settimane, a stress lievi. ( Xagena2007 )

Orsetti M et al, Neuropsychopharmacology 2007; Epub ahead of print

Psyche2007 Farma2007


Indietro