WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
Xagena Mappa
American Psychiatric annual meeting
EPA 2017

Effetto rebound con Adderall XR tra i guidatori adolescenti affetti da ADHD


Ricercatori dell’University of Virginia negli Stati Uniti hanno esaminato se il Metilfenidato OROS ( Concerta ), o i sali misti di Anfetamina forma a rilascio prolungato ( Adderal XR ), fosse associato a peggioramento delle prestazioni di guida oppure a un effetto rebound, rispetto al placebo, 16-17 ore dopo l’ingestione.

Allo studio, randomizzato, in doppio cieco, crossover, hanno preso parte 19 adolescenti di sesso maschile, di età compresa tra i 17 e i 19 anni, affetti da disturbo da deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ).

Il confronto ( prove su strada e al simulatore ), è stato effettuato dopo assunzione di Concerta 72 mg, Adderal XR 30 mg, oppure placebo.

È stato osservato che né Concerta né Adderal XR erano associati a significativo peggioramento delle prestazioni al simulatore, rispetto al placebo, 17 ore dopo l’ingestione. Tuttavia, errori di disattenzione alla guida su strada a mezzanotte sono risultati significativamente più comuni durante trattamento con Adderal XR, rispetto al placebo, (p=0,04), indicando un possibile effetto rebound. ( Xagena2008 )

Cox DJ et al., J Child Adolesc Psychopharmacol 2008; 18 : 1-10


Psyche2008 Farma2008


Indietro