WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
Xagena Mappa
EPA 2017
American Psychiatric annual meeting

Associazione di eventi cerebrovascolari con l'uso di antidepressivi


E' stato condotto uno studio case-crossover su 24.214 pazienti con ictus inseriti nel National Health Insurance Research Database di Taiwan dal 1998 al 2007, per valutare il rischio di eventi cerebrovascolari conseguenti all'uso di farmaci antidepressivi.

Sono stati confrontati i tassi di uso di antidepressivi in finestre di tempo caso-controllo di 7, 14 e 28 giorni.

L'odds ratio per il rischio di ictus con l'esposizione a un antidepressivo è stato pari a 1.48 con la finestra temporale di 14 giorni.
Il rischio di ictus era associato negativamente con il numero di prescrizioni di antidepressivi segnalati.

L'uso di antidepressivi con forte inibizione del trasportatore della serotonina è stato associato a un maggiore rischio di ictus rispetto all'uso di altri tipi di antidepressivi.

In conclusione, questi risultati suggeriscono che l'uso degli antidepressivi può essere associato ad un aumentato rischio di ictus. Tuttavia, i meccanismi alla base rimangono poco definiti. ( Xagena2011 )

Wu C et al, Am J Psychiatry 2011; 168:511-521


Farma2011 Psyche2011 Neuro2011


Indietro