Mediexplorer

PsichiatriaOnline.net

Psichiatria

Bassi livelli di vitamina D sono risultati associati a sintomi negativi e a sintomi depressivi tra gli individui con una storia di episodi psicotici. La prevalenza di carenza di vitamina D è più al ...


Meno di un terzo dei fumatori ricoverati con una sindrome coronarica acuta resta astinente dopo la dimissione. Si è valutato se la Vareniclina ( Champix, Chantix ), con inizio dell’assunzione in osp ...


Uno studio ha mostrato che il trattamento della depressione unipolare con inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI ) o con Venlafaxina ( Efexor. Effexor ), un inibitore della ric ...


I pazienti affetti da schizofrenia, esposti alle benzodiazepine, presentano un aumento della mortalità, mentre l'esposizione agli antidepressivi e agli antipsicotici è risultato associato a una più ba ...


Lo stress psicologico viene proposto come fattore di rischio per le malattie cardiovascolari, e il disturbo post-traumatico da stress ( PTSD ), il disturbo mentale sentinella correlato allo stress, si ...


I risultati di uno studio di coorte, retrospettivo, abbinato a punteggio di propensione, ha indicato un più alto rischio di emorragia intracranica tra i pazienti, soprattutto di sesso maschile, a cui ...


L'anoressia nervosa è una malattia psichiatrica caratterizzata da peso ridotto, disturbi alimentari e disfunzione neuroendocrina. I fenotipi comportamentali sono definiti da predominante restrizione ...


Il rischio degli individui che hanno effetti negativi derivanti dall'uso di stupefacenti ( ad esempio, alcol ) dipende generalmente dalla frequenza di utilizzo e dalla potenza della droga utilizzata. ...


Sebbene l’autolesionismo sia un forte predittore di suicidio, manca la prova di interventi efficaci. Si è valutato se la terapia psicosociale dopo autolesionismo sia legata a minori rischi di ripetu ...


La depressione materna nel periodo post-partum conferisce sostanziale morbilità e mortalità, ma la definizione di depressione post-partum rimane controversa. È stata studiata l'eterogeneità dei sint ...


La psicoterapia è il trattamento di elezione per i pazienti con anoressia nervosa, benché le evidenze di efficacia siano deboli. Lo studio Anorexia Nervosa Treatment of OutPatients ( ANTOP ) è sta ...


L’uso a breve termine di farmaci SSRI ( inibitori della ricaptazione della serotonina ), anche per appena 7 giorni, ha aumentato il rischio di sanguinamento del tratto gastrointestinale superiore, sop ...


Sono state registrate in letteratura segnalazioni di casi di psicosi associata agli antibiotici che non sono state sistematicamente revisionate. Le infezioni del tratto urinario ( UTI ) sono tra le ...


Un trauma cranico, in particolare un trauma cranico grave o che si verifichi tra gli 11 e i 15 anni, ha prodotto un aumento del rischio di successiva schizofrenia del 65%, il rischio di depressione de ...


Sono stati riportati diversi casi in cui i pazienti con disturbo autistico con ritardo mentale che hanno ricevuto Risperidone ( Risperdal ) sono andati incontro a incontinenza urinaria. Sono state ...


Dal 1999, è stato riscontrato un drammatico aumento dei decessi per overdose da oppiacei e della dipendenza da oppiacei, tra cui prescrizione di antidolorifici oppiacei ed Eroina. Un incremento dei ...


Lo scopo di uno studio è stato quello di determinare se gli utilizzatori di stimolanti sono a più alto rischio di un successivo evento cardiovascolare rispetto ai non-utilizzatori, esaminando questa a ...


I figli delle donne con alti livelli di proteina C-reattiva durante la gravidanza possono essere ad aumentato rischio di schizofrenia. Sono stati presi in esame i livelli materni di proteina C-rea ...


I risultati di un'ampia revisione della letteratura ha indicato che la depressione è un fattore di rischio per la mortalità nei pazienti già affetti da malattie cardiache. Un Panel di 12 ricercator ...


Uno studio ha stimato l'incidenza e il rischio relativo di ictus e di mortalità per qualsiasi causa post-ictus tra i pazienti con disturbo bipolare. Lo studio ha identificato una popolazione di stu ...


Uno studio ha determinato il grado relativo di deterioramento nei domini cognitivi sociali e non-sociali in pazienti con disturbo bipolare rispetto a pazienti con schizofrenia e soggetti sani di confr ...


Uno studio ha mostrato che le persone sottoposte a trapianto di cellule staminali emopoietiche presentavano una più elevata probabilità di commettere suicidio. Lo studio caso-controllo ha indagato ...


È stata determinata la prevalenza di QT lungo farmaco-indotto al ricovero in un ospedale psichiatrico, e sono stati documentati i fattori associati. Tutte le registrazioni di elettrocardiogramma ( ...


È stato valutato l'impatto di un trauma precedente sul rischio di depressione prenatale e post-partum in uno studio prospettico di coorte con donne in gravidanza. Sono state reclutate 374 partecipa ...


Esistono differenze di genere nei disturbi psichiatrici; tuttavia, il genere non è stato ben studiato nella depressione psicotica. Questa analisi del più grande studio clinico nella depressione psicot ...


L’irritabilità è comune nei bambini e negli adolescenti ed è il sintomo cardinale del disturbo dirompente di disregolazione dell'umore, un nuovo disturbo DSM-5, ma i suoi correlati neurali rimangono i ...


La depressione materna in tutto il periodo post-parto ha conseguenze negative a lungo termine per lo sviluppo infantile. Poco si sa dei fondamenti neurobiologici, ma potrebbero coinvolgere l'Ossitocin ...


La fisiopatologia della anoressia nervosa rimane oscura, ma le alterazioni strutturali del cervello potrebbero essere biomarcatori funzionalmente importanti. È stata valutata la piacevolezza del gusto ...


Smettere di fumare riduce il rischio di malattia cardiovascolare, ma l'aumento di peso che segue può indebolire il beneficio relativo alle malattie cardiovascolari. È stata verificata l'ipotesi che l' ...


Le infezioni possono giocare un ruolo nell’accresciuto rischio di malattie autoimmuni nei pazienti con schizofrenia o una storia familiare della malattia.Le infezioni, infatti, possono agire come un m ...


L’impiego prenatale di glucocorticoidi sintetici aumenta il rischio di disturbi psichiatrici e di disattenzione all'età di 8 anni.Diversi studi hanno trovato collegamenti tra lo stress in gravidanza e ...


Le persone sopravvissute ad infarto miocardico con alti livelli di ansia sembrano essere ad aumentato rischio di mortalità per qualsiasi causa, soprattutto entro i primi 3 anni dopo infarto miocardico ...


L'autismo è un disturbo eterogeneo e fattori genetici e ambientali possono probabilmente contribuire alla sua origine.L’esame di inquinanti pericolosi ha indicato l'importanza delle sostanze tossiche ...


Il tasso di mortalità da cancro è più elevato del 30% nei pazienti psichiatrici anche se la l’incidenza di cancro in questi soggetti non è superiore rispetto alla popolazione generale. I motivi non so ...


La patogenesi della depressione non è pienamente compresa, ma gli studi hanno indicato che una infiammazione sistemica di basso grado contribuisce allo sviluppo della depressione.Uno studio ha verific ...


L'esposizione prenatale al fumo di sigaretta materno è un fattore di rischio ben noto per l'obesità, ma non sono noti i meccanismi di base. La preferenza per i cibi grassi, regolata in parte dal siste ...


Le attuali misure comportamentali predicono scarsamente l'esito del trattamento nel disturbo d'ansia sociale. Uno studio ha utilizzato il neuroimaging nel disturbo d'ansia sociale con l’obiettivo di v ...


È stato quantificato l'impatto di Citalopram ( Seropram ) e di altri inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI ) sull’intervallo QT corretto ( QTc ), un marker di rischio per arit ...


La anoressia nervosa è caratterizzata da un decorso cronico refrattario al trattamento in molti pazienti e ha uno dei più elevati tassi di mortalità tra le malattie psichiatriche.La stimolazione cereb ...


Uno studio osservazionale di ampie dimensioni ha dimostrato che i pazienti, sottoposti a intervento chirurgico, e che assumono un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina ( SSRI ), appa ...


I pazienti che si presentano con emorragia subaracnoidea da rottura di aneurisma hanno una maggiore probabilità di morire in ospedale se hanno recentemente fatto uso di Cocaina.Rispetto ai pazienti ch ...


La stimolazione cerebrale profonda mediante elettrodi di un generatori di impulsi, impiantati nel fascicolo mediale del proencefalo, ha ridotto i sintomi in oltre il 50% dei pazienti con disturbo depr ...


Una ricerca non ha trovato alcuna associazione significativa tra l’impiego degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( farmaci SSRI ) durante la gravidanza e l’aumento ...


La depressione in un gruppo di soggetti inseriti nel Programma Medicare è risultata associata alla compromissione cognitiva lieve prevalente e a un aumento del rischio di demenza.Tuttavia, i me ...


Il consumo frequente di bevande zuccherate, in particolare bevande dietetiche, è stato associato a un più alto rischio di depressione tra gli anziani. Il caffè, tuttavia, è stato trovato essere associ ...


I dati di modelli animali hanno dimostrato un legame tra l'esposizione allo stress e i cambiamenti ipertrofici nella amigdala; tuttavia, gli studi su adulti con disturbo da stress post-traumatico ( PT ...


Si è cercato di determinare in uno studio l'effetto della sospensione del trattamento antidepressivo nelle persone affette da demenza e con sintomi neuropsichiatrici.Lo studio in doppio cieco, randomi ...


Uno studio ha cercato di verificare se l’essere frequentemente oggetti di atti di bullismo durante l'infanzia possa aumentare la probabilità di autolesionismo nella prima adolescenza, e se è possibile ...


L'identificazione dei fattori di vulnerabilità modificabili precedenti al dislocamento che aumentano il rischio di reazioni da stress da combattimento tra i soldati una volta schierati in una zona di ...


Uno studio di coorte danese ha verificato se la Vareniclina ( Champix, Chantix ) fosse associata a un aumentato rischio di gravi eventi cardiovascolari rispetto a un altro farmaco usato per smettere d ...